Non cedere all’accumulo di clutter e libera il tuo tempo con questa semplice abitudine!

scioccata-space-clearingLa maggior parte delle persone al mondo sono alla ricerca della ricchezza, vogliono aumentare la prosperità, ma la verità è che stanno sempre e solo pensando che la prosperità sono i soldi.

Ci si dimentica invece che quella che io chiamo “valuta tempo” è molto più “valida” come misuratore di ricchezza e di prosperità rispetto al mero denaro.

Sia chiaro, non sono uno di quelli con la testa per aria che ti vuole per forza dimostrare che il denaro è il demonio o che mirare ad avere più soldi è di per sé un errore o un’attività inutile.

I soldi sono una misura della ricchezza vera di una famiglia, qui non ci piove, ma ce ne sono altre, tra cui, appunto, quella più importante di tutte, il tempo!

Il problema del clutter come divoratore di tempo

Nel metodo CasaVastu e più nello specifico nel primo potentissimo passo Vastu Clearing, insegno le 9 abitudini per non accumulare più clutter, il killer numero uno del Vastu.

Oggi voglio parlarti della più importante tra queste abitudini: “dare un posto a ogni cosa”.

OK, non preoccuparti, non ti farò il sermone sulla super organizzazione maniacale della tua casa, Vastu Clearing semplifica la vita e libera il tuo tempo, non è un ulteriore “cosa da fare”.

Il clutter è l’insieme di tutti quegli oggetti a cui diamo il compito di darci un’identità fino al punto di svuotare noi stessi e il senso stesso della nostra vita.

È anche il vero e proprio intasamento di oggetti, bollette, depliant, soprammobili, e mille altre cianfrusaglie che ingombrano fino all’inverosimile le nostre case.

E la cosa brutta è che più dell’80% delle persone che hanno un vero e proprio problema di clutter, non sanno nemmeno di averlo, cioè non lo immagina nemmeno.

Tanta è l’abitudine a vivere con l’energia dello spazio al minimo, presi dalle corse e dalle “cose infinite da fare” che si presentano a ripetizione senza esaurirsi mai, che tutto diventa normale… la vita è così no?

Col cavolo, la vita NON è così!

Bisogna reagire a questa letargia cronica che abbassa l’asticella della nostra energia personale giorno dopo giorno, dobbiamo dire basta!

Se anche tu vuoi dare una svolta alle energie della tua casa ti consiglio di applicare subito la più importante delle abitudini del Vastu Clearing, cioè “dare un posto a ogni cosa”, ecco come fare.

ATTENZIONE! Non farti imbrogliare dalla semplicità di quello che ti sto passando ora, è tutt’altro che banale e specialmente vedrai che non è così facile farlo come sembra…

Ogni volta che ti capita di vedere in casa un oggetto che:

  • È sempre “tra i piedi” (ovviamente non lo trovi quando ti serve)
  • Crea disordine perché è in qualche mucchio
  • Occupa un posto ostacolando la sua funzione naturale (il tavolo, la sedia, il letto, il divano, ecc…)

secondo il Vastu Clearing c’è del clutter che sta ostacolando la tua vita e si può anche sapere quale area della vita influenza in base all’area in cui si trova questo clutter nella tua casa.

Cosa devi fare dunque? Devi SUBITO trovare il posto a quell’oggetto, che sia la borsa o il borsello, il mazzo di chiavi, il cappello, la sciarpa, l’ombrello, la posta, ecc… non importa, trovagli SUBITO un posto, decidi qual è e mettilo SUBITO in quel posto.

OK, penso che hai capito che devi farlo SUBITO! 🙂 Credimi, se non lo fai immediatamente allora è quasi sicuro che poi non lo fai più.

Ma perché una borsa o un mazzo di chiavi abbandonati su una sedia dovrebbero bloccarci la vita?

Come probabilmente già sai l’equazione fondamentale delle energie dello spazio è DENTRO=FUORI, ovvero ciò che si manifesta nella tua casa rappresenta il tuo inconscio.

Ora, non è che se la casa è super Vastu e tu lasci un mazzo di chiavi sul tavolo allora ti si scombinerà tutta la vita! Non è che funziona così.

Ma una “disarmonia” nella nostra relazione con lo spazio riflette qualcosa che dentro non va. Sei troppo di fretta, non ti concedi le attenzioni che dovresti, non hai tempo di riflettere bene sulle tue scelte, ecc…

Tra tutti i difetti Vastu della casa il clutter è quello che più di tutti divora il nostro tempo.

Per esempio se hai l’abitudine di posare oggetti di vario genere sul tavolo della cucina e ci pensi un attimo, ti rendi subito conto di quante volte sposti questi oggetti da una parte all’altra della cucina, magari se devi mangiare sul tavolo, o perché arriva qualcuno e si siede “da quelle parti”, oppure semplicemente per mettere un altro oggetto sul tavolo 🙁 .

Particolari tipi di clutter, che in Vastu Clearing definisco àncore del passato o àncore emotive (foto di ex o situazioni sgradevoli, oggetti ricordo, ecc…) possono rappresentare dei blocchi ancora più profondi e dall’influenza particolarmente aggressiva.

Se questo tipo di oggetto si trova, per esempio, nell’area sudest della casa, influisce sicuramente sull’energia personale e sul flusso economico cash della famiglia.

Ricapitolando, ogni volta che trovi un oggetto “fuori posto” cercagli subito “un suo posto”, posizionalo e poi prenditi cura che sia sempre o in uso oppure in quel posto che hai deciso. Comunicalo anche a tutti gli altri famigliari.

Anche se si tratta di un oggetto che dovrai riprendere in mano più volte quel giorno, riponilo sempre al suo posto. Fallo per un mese e sentirai subito la differenza in termini di energia personale!

Ripeto, capisco che possa sembrare una banalità poco influente, ma sappi che l’influenza dell’energia dello spazio è molto più potente ed efficace di quello che a prima vista sembra: perché passiamo molto tempo in casa, e anche se son piccole cose, giorno dopo giorno, goccia dopo goccia…

Se hai avuto qualche esperienza di questo tipo perché non me la racconti qui sotto nei commenti?

7 commenti

  1. Marina

    1 anno fa  

    Ciao!e’ strano come cose apparentemente banali ti facciano tutto cio’ che descrivi.Non avrei mai pensato alle chiavi o che so alla posta appoggiata dove capita come cose negative !Eppure ora se ci rifletto e’ vero perche’ vedere suul mobile nell’entrata di casa tutte le cose appoggiate mi innervosisce e non poco….Mi ci metto d’impegno!


  2. Laura

    1 anno fa  

    Salve, nel anni fa avevo uno studio fotografico quando purtroppo ho dovuto chiudere l’attività, sono stata costretta a portare molte cose a casa. negli anni ho cercato di ordinare sempre di più questo materiale, che occupa gran parte degli scaffali. Non posso buttare un intero archivio perché penso sempre di farne un buon uso, come posso fare per risolvere questo problema. Trovo molto interessante i tuoi post e penso anche di acquistare il Vastu Cleaning, però mi piacerebbe avere una risposta specifica riguardo al mio quesito.
    Grazie infinitamente,
    Laura


    • Tiziano Valentinuzzi

      1 anno fa  

      Ciao Laura, capisco il tuo ragionamento, ma una situazione di questo tipo è, di solito, una situazione di blocco.
      Naturalmente devi valutare tu la decisione finale. Come primo approccio potresti ripassare tutto il materiale e liberarti di quello che di sicuro è datato e non ti servirà più. Inscatolare quello che resta e posizionarlo nella zona nordovest della casa o comunque in uno sgabuzzino per un tempo che decidi tu, non so, un anno, due anni, scrivigli la data sopra.
      Se entro quel tempo non hai più usato quel materiale, allora prenderai la decisione definitiva 😉
      Spero di essere stato utile 😉


  3. ALDO MAIORANA

    1 anno fa  

    Salve, sono Aldo non applico Vastu la mia abitazione di mt quadrati 50, circa , e piena di scatoloni. Non trovo spazio per sistemarne il contenuto. Lascio in giro ogni cosa, perché poi non ricordo dove l’ho messa. Se ripongo una cosa a posto successivamente mi scordo di averla. COME POSSO FARE?


    • Tiziano Valentinuzzi

      1 anno fa  

      Ciao Aldo, intanto comincia dal consiglio che ho dato in questo articolo. Poi, se vuoi approfondire di più, ti consiglio il percorso Vastu Clearing che trovi qui: http://www.casavastu.it/vastu-clearing/ in cui mostro un sistema completo per liberarsi dal clutter e dal disordine per sempre 😉


  4. Gian Franco

    1 anno fa  

    Ciao sicuramente il Vastu è una ottima modalità, io ne ho sentito parlare presso un mio cliente che ha un socio indiano, un ingegnere imprenditore che applica il Vastu, e devo dire che funziona, io stesso ho già profonda conoscenza di genius loci, in senso più ampio di come si crede oggi, e per mia curiosità e cultura voglio approfondire la conoscenza del vastu, che ripeto sicuramente è ottima cosa. Non ho ancora acquistato il tuo vastu cleaning ma mi riservo di farlo dopo Pasqua perchè sarò un pò più libero e poi mi piacerebbe anche incontrati per scambio culturale, io sono ingegnere, psicologo e altro e sono spesso in veneto per lavoro, consulente di organizzazione e total quality che io estendo anche all’ambiente che è di primaria importanza. Ottima iniziativa la tua, dal canto mio nessun problema a diffondere il Vastu, così come tutto quello che funziona in accordo con la natura ed il suo progetto di cui noi facciamo parte, e quindi per viverlo dobbiamo entrare nella conoscenza del progetto di natura e consaperlo, natura naturans, con grande cordialità e simpatia


  5. Enrica

    1 anno fa  

    Salve, questo argomento mi ha fatto riflettere proprio ieri mentre mettevo ordine nella parte nord est della casa. ( solo dentro una credenza ho ricavato 3 sacchi di ciarpame) Il mio quesito è per le foto e i lavoretti dei miei figli da piccoli, possono bloccare l’energia del rinnovamento?
    Grazie infinite per condividere le tue conoscenze.


Lascia qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fiels are marked *

Accedi gratis alla miniguida «CASA E DESTINO»

Scrivi la tua email nello spazio qui sotto, spunta l'accettazione della privacy e premi il pulsante 'Sì, voglio la miniguida!'

NO SPAM! I tuoi dati sono al sicuro!

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco