Cosa c’entra una bicicletta con il Vastu Clearing?

Oggi ti parlo di una bicicletta per bambini, una bicicletta speciale che porta i bimbi ad imparare naturalmente ad andare in bici senza passare dalla fase “rotelle”.

Questa bici molto speciale ci insegna qualcosa di altrettanto speciale che, una volta acquisito, può dare un importante slancio al benessere nella propria vita. Ma riprendo questo punto alla fine dell’articolo.

Forse adesso anche tu ti stai chiedendo: “chissà quale marchingegno infernale si saranno inventati adesso”.

Infatti siamo così abituati a vedere “macchinari” di tutti i tipi per ogni cosa, oggetti e strumenti che spesso rendono artificioso ciò che prima era naturale, che ci si aspetta di tutto.

Per esempio sembra proprio che sia diventato indispensabile lo spremiagrumi elettrico per spremere le arance, non si può più farne a mano… d’altronde dobbiamo risparmiare tempo, no?

Ecco oltre alla bicicletta, oggi voglio parlarti anche del tempo libero e di come recuperarne un bel po, per poi dedicarlo a noi stessi e alla nostra evoluzione.

bici-senza-pedali-vastuOra però ritorniamo alla bicicletta. Come vedi qui a fianco non è un marchingegno evoluto, è semplicemente una bici “senza pedali”…

Quindi non con qualcosa in più ma piuttosto con qualcosa in meno!

Capita spesso che le soluzioni migliori non siano quelle che “aggiungono qualcosa”, ma proprio quelle che implicano un “togliere qualcosa”.

Soluzioni che vanno quindi nella direzione di alleggerire e semplificare.

La mia esperienza (anzi quella del mio bambino 😉 ) con questa bici, è stata ultra positiva e mi sono reso conto che è veramente utilissima per i nostri figli.

L’assenza dei pedali fa concentrare i bimbi prima di tutto sull’equilibrio, che è l’elemento fondamentale.

Mio figlio è andato sulle rotelle per 2 anni (mannaggia!) e poi, a 5 anni, ho deciso di toglierle e farhli provare la bici senza rotelle.

Un incubo! Non c’era verso di fargli fare nemmeno un metro senza che lo reggessi. E lui ovviamente si è molto scoraggiato e alla fine ha abbandonato l’impresa.

Poi ad una fiera mi hanno presentato questa bici fantastica. Io incredulo pensavo fosse uno scherzo, invece il tipo faceva sul serio: “la faccia provare a suo figlio per un paio di settimane e poi lo rimetta sulla bici senza rotelle.”

Gli ho creduto, l’ho fatto, ed ha funzionato alla grande! Quando ho rimesso il mio bimbo sulla bici senza rotelle è partito quasi subito senza che lo reggessi. Era felicissimo!

Per il mio piccolo è bastato poco tempo perché aveva già 5 anni, ma dicono che questo tipo di bicicletta sia utilizzabile già dai tre anni (fatti un giro su Google 😉 per approfondire).

Dunque, cosa c’entra questa bicicletta con il Vastu Clearing?

Come per la bici senza pedali, la soluzione per l’energia della nostra casa è togliere, piuttosto che aggiungere, ed è esattamente questa la filosofia di fondo di Vastu Clearing.

Siamo circondati da moltissime “cose”, roba di tutti i tipi che spesso e volentieri nemmeno amiamo. Ci sono oggetti che sono sempre tra i piedi ma quando servono non li trovi mai.

Lo facciamo per tanti motivi ma il risultato è sempre lo stesso, perdiamo un sacco di tempo:

  • Per usarle
  • Per pulirle
  • Per fare la manutenzione
  • Per spostarle a desta e sinistra
  • Per riordinarle
  • Per comprarle

E poi quanto tempo per guadagnare i soldi per comprarle

…e  per non farla troppo lunga, non ti elenco tutti i modi in cui le “cose” ci rubano tempo sottilmente, con il significato emotivo che hanno per noi o che noi stessi gli abbiamo appiccicato sopra.

Insomma un vero e proprio salasso di tempo che è la Ricchezza Vera più importante che ci sia al mondo.

Non abbiamo bisogno di un ulteriore acquisto di qualche cosa per essere più felici, abbiamo bisogno di più tempo per vivere la vita.

In particolare abbiamo bisogno di tempo esclusivo da dedicare a noi stessi, tempo per conoscerci a fondo, per coccolarci e darci “il tempo”, appunto, di crescere ed evolvere.

Se anche tu vuoi testare un sistema infallibile per liberare il tempo e focalizzarti naturalmente sulle azioni quotidiane volte alla tua evoluzione, dai un’occhiata al mio sistema Vastu Clearing.

Dunque, concludendo, se hai un bimbo dai 3 ai 5 anni la bicicletta senza pedali è la soluzione ideale per farlo divertire e perché impari nel modo più naturale e veloce ad andare in bicicletta senza rotelle, fin da subito.

Portatelo in passeggiata con la sua bici senza pedali, vedrai che spasso, e ogni volta che la guarderai ti ricorderai dell’importanza che ha il “togliere qualcosa” piuttosto che “l’aggiungere qualcosa”.

Se anche tu hai o hai avuto un’esperienza con questa bici senza pedali, lascia qui sotto il tuo commento a beneficio di tutti 😉 .

9 commenti

  1. roberto

    2 anni fa  

    come diceva il piccolo principe:”l’indispensabile è invisibile all’essere umano” grazie e buona vita a te tiziano
    roberto


  2. Manuela Forti

    2 anni fa  

    Ciao Tiziano,
    come sempre sei chiarissimo, intelligente, e quindi molto efficace. Questa storia della BICICLETTA è fantastica. Mi ha dato un ulteriore imput nel togliere. Ha scardinato ANCORE del passato e del futuro in un NANOSECONDO. Mi ha fatto vedere/sentire con ancora maggior chiarezza che tutto quello che ho fatto e che sto facendo è Ok. Non avevo dubbi, ma emotivamente ero un po’ destabilizzata perché ho tolto tanto in poco tempo. Una disintossicazione veloce con un’ovvio feedback da metabolizzare. Ma la BICICLETTA ha ammortizzato il tutto. Sono sempre più carica nel continuare questo MAGICO viaggio. GRAZIE


    • Tiziano Valentinuzzi

      2 anni fa  

      Grazie Manuela, davvero una bella storia di scardinamento di ancore 😉


  3. paola

    2 anni fa  

    I miei figli hanno imparato ad andare in bicicletta con il sistema tradizionale, ma quelle biciclettine sono prodigiose, lo so. In pratica imparano a stare in equilibrio senza accorgersene, e quindi senza paura. Ne esistono modelli per tutti i gusti, persino in legno, molto carini, ma se si ha già una bici da bambini in casa e non si vuole affrontare l’acquisto di un’altra, un trucco possibile è togliere i pedali a quella tradizionale: funzionerà alla perfezione!


  4. sonia siracusa

    2 anni fa  

    Ciao Tiziano,
    dopo aver partecipato al tuo primo corso sul vastu clearing ed aver tolto tantissime cose, mi ritrovo dopo anni, con un pennello in mano a farmi la mia fontana da mettere nell’angolo giusto… e solo leggendo qui per caso, mi sono resa conto che stò già traendo il grandissimo vantaggio del tuo metodo, ritrovando il tempo per dedicarmi ai lavori artigianali che ho sempre amato fare, ma che purtroppo avevo abbandonato!!! Grazie, grazie e grazie!!


    • Tiziano Valentinuzzi

      2 anni fa  

      Sonia, sono proprio felice per te, e sono contento di essere stato d’aiuto 🙂 continua così…


  5. Luca Chiesi

    2 anni fa  

    Ciao Tiziano! Citando un libro meraviglioso: “La perfezione si ottiene non quando non c’è più nulla da aggiungere, ma quando non c’è più nulla da togliere”… Quindi approvo al 100% il tuo suggerimento sulla bici… che cercherò senz’altro. Grazie dell’articolo, ciao!


Lascia qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fiels are marked *

Informativa sulla Cookie Privacy di questo Sito

Questo sito o gli strumenti terzi che utilizza si avvalgono, oltre che di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento, di cookie di tracciamento utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per i dettagli consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando sulla pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, dichiari di acconsentire all’uso dei cookie nei termini espressi.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco