Legge dell’abbondanza : per ricevere devi prima dare!

Sapevi che se acquisti qualsiasi prodotto o servizio su CasaVastu sostieni le attività dell’organizzazione “Cibo per la Vita” con base in India?

beneficenza vastu feng shui cibo vita food for life

Guarda cosa è stato fatto fino ad oggi!

Che cos’è l’abbondanza? Oggi se ne parla tantissimo ma sono in pochi a comprendere fino in fondo che cosa sia veramente, o meglio “come vivere pienamente nell’abbondanza”.

Alcuni pensano che si tratti di un atteggiamento mentale, altri che sia solo uno dei tanti motti che caratterizzano una nuova ondata di guru dello sviluppo personale e finanziario.

Per l’antica saggezza Vedica, da cui il Vastu trae le sue origini, l’abbondanza ha le sue radici nel dare, e per dare non si intende solo soldi, ovviamente!Vastu - CasaVastu

Dare può essere qualsiasi cosa, anche una parola affettuosa o un po’ del proprio tempo per ascoltare qualcuno, insomma concedere il proprio amore agli altri (ovviamente a partire dai propri familiari 😉 ).

Se stai pensando: “Beh dai, questo io lo faccio, magari non sempre, ma io sono generalmente così…” allora ti dico che in effetti secondo i Veda c’è un passo in più che si può fare.

Questo è un passo che a volte (anzi direi spesso) è difficile da applicare e assomiglia molto al famoso insegnamento di Gesù “Porgi l’altra guancia!”

La forma più elevata di abbondanza secondo i Veda è quella in cui dai ma…

Ti offri senza pretendere niente in cambio

…nemmeno dall’Universo! In pratica una forma di gratitudine incondizionata anticipata.

E questo non è un concetto religioso, lo trovi descritto proprio così  anche in libri come Padre Ricco Padre Povero e I segreti della mente Milionaria. Infatti entrambi dicono che prima di voler diventare ricchi bisogna saper essere generosi.

Non si tratta di un trucco per ingannare l’Universo,
un bieco stratagemma per lavarsi la coscienza.

Io stesso ho deciso di sostenere l’associazione senza scopo di lucro “Cibo per la Vita” con il 10% dell’utile di CasaVastu.

Ti dico sinceramente che non solo in fondo in fondo a volte faccio fatica a “tirare fuori soldi”, ma anche che non è sempre facile mantenere quell’attitudine di dare senza voler niente in cambio.

Quindi capisco benissimo, perché lo provo sulla mia pelle, quanto sia elevato e difficile da mantenere questo tipo di consapevolezza.

Però poi mi rendo conto che quando lo faccio, quando faccio qualcosa di concreto, di vero (e tirare fuori il portafogli per molti di noi è MOLTO VERO!!! 🙂 ), allora sento quella consapevolezza aumentare in me, a poco a poco.

Quando lo fai l’anima sa che la direzione è quella giusta.

Credo che sia facile che ti stia chiedendo: “Tiziano, ma tutte le persone ricche fanno questo?” La risposta è un sonoro SÌ, se per ricche non intendi i soldi di per sé ma la ricchezza vera!

Detto questo volevo che sapessi che l’associazione “Cibo per la Vita” fa molte attività di grande valore, particolarmente concentrate sui bambini, ma non solo.

Scuola e cibo per bambini che normalmente sarebbero lasciati a se stessi in mezzo alle strade a mendicare e farsi sfruttare, cisterne d’acqua potabile per i villaggi, borse di studio per le ragazze che vogliono andare alle scuole superiori, ecc. La possibilità di una vita “normale” anche per loro.

Il motivo per cui ho scelto questa organizzazione è duplice:

1) Perché ha base in India, e mi sembra giusto ricambiare il grande dono del Vastu che abbiamo ricevuto proprio dall’India

2) Perché conosco personalmente Nikunja che mi ha fatto vedere, carte alla mano, che hanno un massimo del 7% di spese burocratiche,

Se doni 100 euro, 93 euro arrivano realmente a destinazione

quante associazioni senza scopo di lucro hanno queste proporzioni??? Ti assicuro che sono veramente pochissime, in pratica è come se i soldi che mandi li portassi di persona in India

Comunque ho intervistato Nikunja sulle attività dell’organizzazione:

Come ti dicevo, se hai acquistato o pensi di acquistare su CasaVastu.it stai già aiutando i bambini dell’India, ma se decidi di fare anche di più trovi tutte le informazioni qui.

Vastu - CasaVastu

4 commenti

  1. Elena

    6 anni fa  

    Ciao Tiziano,mi fa molto piacere che Casa Vastu devolve il 10% dei guadagni.
    Alberto ed Io abbiamo adottato a distanza un bimbo di Vrindavana due anni fa ed è veramente una cosa bella che da pienezza.
    La novità è che sto accumulando anch’io dei soldini ricavati da un mio secondo lavoro per donarli a fine anno ai bambini di Vrindavana.
    Oltre a lavorare in una boutique part time ho iniziato a dipingere tessuti e fare qualche mia creazione.Bè che dire!A sorpresa dei pezzi sono stati venduti, e fin da subito una parta del guadagno è stato riservato alla Food for life.Anzi volevo ringraziarti ,per avermi segnalato qul giorno propizio con l’ora ,sai ho proprio iniziato delle cose nuove in quel’occasione che ora sto vendendo piano piano ,ma che mi stanno dando soddisfazione.
    E ancora grazie per il video di Nikunja,così ho avuto modo di vedederla fisicamente!!!
    Grazie a presto Elena


  2. Jose' Scafarelli

    6 anni fa  

    Grande Tiziano Cuore d’Oro! <3
    🙂
    La regola del 5% o del 10% in beneficenza è una regola di immensa Abbondanza!
    E tu sei Ricco dentro!
    🙂
    1abbraccio affettuoso
    Josè


  3. Renata

    6 anni fa  

    Ho seguito questo video e vorrei sapere se invece di donare a distanza, si potrebbe avere informazioni o un contatto diretto tramite email, per parlare direttamente con la signora del video per fare volontariato direttamente sul posto.
    Grazie mille, Renata


    • Annalisa

      6 anni fa  

      Carissima Renata,
      intanto grazie di cuore per abbracciare anche tu il nostro desiderio di aiutare i bambini in difficoltà dell’India.

      Sono certa che Nikunja sarà super contenta di ricevere la tua email.

      Puoi trovare tutte le informazioni nel sito internet di “Cibo per la Vita” che trovi a questo link: http://www.ciboperlavita.org

      La mail indicata nel sito è: ciboxlavita (at) gmail.com


Lascia qui il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fiels are marked *

Informativa sulla Cookie Privacy di questo Sito

Questo sito o gli strumenti terzi che utilizza si avvalgono, oltre che di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento, di cookie di tracciamento utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per i dettagli consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando sulla pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, dichiari di acconsentire all’uso dei cookie nei termini espressi.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco